loader
  • La mela annurca o melannurca, è una varietà di mela campana di cui si hanno tracce sin da epoche pre-romane. La melannurca risponde allo stress imposto dalle particolari condizioni ecologiche e di raccolta producendo elevate quantità di polifenoli, specialmente di procianidine tipo B, responsabili di effetti positivi sulla salute. Nel fito-complesso spicca per abbondanza la procianidina B2.

    Uno studio clinico dell’Università Federico II di Napoli su 250 soggetti con moderata ipercolesterolemia ha evidenziato che il consumo di 2 melannurche al giorno per 8 settimane contribuisce a ripristinare un normale assetto lipidico e che la loro efficacia è superiore a quella di altre mele.

    Nutraceutica distribuisce l’estratto secco di melannurca campana IGP.  L’estratto concentra il complesso polifenolico della melannurca esaltandone le proprietà salutistiche. 

    L’estratto di melannurca riduce il colesterolo totale e LDL, aumenta il colesterolo HDL, ma non comporta effetti collaterali.

    La procianidina B2, abbondante nella melannurca, è ben nota, anche, per la capacità di stimolare la ricrescita e il trofismo dei capelli in vitro e in vivo. Promuove la fase anagen del ciclo vitale, aumenta la biosintesi di cheratina e stimola le cellule staminali della guaina esterna della radice favorendo la riorganizzazione del follicolo.

    Informazioni più dettagliate sono disponibili nella brochure.  

    Documentazione allegata
    TORNA ALLE NEWS